Blog

La via immediata del recupero crediti stragiudiziale

Definizione di recupero crediti stragiudiziale

Il recupero crediti stragiudiziale (o extra giudiziale: si può anche definire così) è un'attività che viene intrapresa al fine di consentire al creditore di rientrare in possesso del suo denaro. È la soluzione più immediata, la prima via che viene tentata e questo per due motivi:

 

  1. il fattore costi. Andare per vie legali mediante il recupero crediti giudiziale – di cui parleremo la prossima settimana – è piuttosto costoso. Il recupero crediti stragiudiziale ha costi più contenuti;
  2. il fattore tempo. I tempi del recupero crediti giudiziale sono spesso piuttosto lunghi in quanto si deve attendere l'emissione di una sentenza da parte del giudice, mentre quelli del recupero crediti stragiudiziale sono più brevi.

Il recupero crediti è regolato da una normativa ben precisa: si tratta del Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza, noto anche con l'acronimo T.U.L.P.S., all'interno del quale – e più precisamente nel Capo IV – sono contenuti gli articoli dal n. 115 al n. 120 che forniscono disposizioni ben precise per chi, come noi di SERIPA, lavora nel mondo del recupero dei crediti. Questo avviene per tutelare sia i creditori che si rivolgono a noi per avere aiuto e sia anche i debitori, stabilendo dunque limiti e prerogative delle agenzie di riscossione crediti come la nostra.

Come SERIPA opera un recupero crediti giudiziale

La lavorazione preliminare

Innanzitutto, con l'apertura di una pratica di recupero crediti, noi di SERIPA ci preoccupiamo di svolgere un'adeguata fase di indagini preliminari. Esse sono doverose, perché ci permettono di avere un quadro preciso della situazione, e prendono le mosse dall'analisi della documentazione che il creditore porta alla nostra attenzione. Terminata questa fase, vengono concordate le diverse strategie da mettere in atto. Difatti, ad esempio, preferiamo operare in maniere diverse a seconda del tipo di rapporto che esiste tra il creditore ed il debitore. Se, per esempio, si tratta di un rapporto consolidato negli anni e che non ha mai avuto problemi sino a quel momento, l'approccio sarà adeguato alle circostanze e terrà conto della storicità pregressa esistente tra le due parti in causa.

Il recupero del credito vero e proprio

Terminata la fase di studio, si passa a quella operativa in senso stretto. Come? Prendendo i contatti con il debitore mediante l'utilizzo di una serie di strumenti utili allo scopo. Ad esempio, noi di SERIPA ci avvaliamo del sollecito telefonico come mezzo per esortare il debitore a chiudere la propria posizione di difetto; qualora non si riuscisse ad ottenere un risultato apprezzabile, Servizi Integrati per le Aziende S. r. L. si premura di inviare le debite raccomandate A/R al fine di tutelare gli interessi del proprio cliente. Non ricevendo riscontro alla missiva la pratica viene affidata in gestione ai Procuratori Stragiudiziali che si recano presso il domicilio del debitore e, nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti, procedono al recupero esattoriale domiciliare. Non è necessario che ci si rechi presso l'abitazione privata del debitore, naturalmente se si tratta di soggetto giuridico di solito i collaboratori di SERIPA visitano il debitore nella sua azienda o presso i suoi uffici. La pratica di recupero crediti stragiudiziale si dichiara conclusa o quando viene effettuato l’incasso di quanto contestato oppure quando non vi sono i presupposti per continuare un’attività stragiudiziale e si decide o di chiudere la pratica negativa oppure di adire le vie legali.

BROCHURE

CONTATTI

SERIPA
Servizi Integrati per le Aziende S.r.l. 

Via Martiri Giuliani e Dalmati, 2/A
35129 - Padova
P.I.V.A. 04817140280

Tel: +39 0497961740
Fax: +39 0498599250
Email: info@seripa.com